mercoledì 26 luglio 2017

CHEESECAKE BROWNIE




Per la base brownie
80 g di farina 00
30 g di cacao amaro
100 g di zucchero semolato
1/2 cucchiaino raso di lievito per dolci
2 uova medie
120 g di burro fuso
1 cucchiaino di aroma vaniglia
1 pizzico di sale

Per il ripieno
500 g di Philadelphia
200 g di ricotta comune da banco (sostituibile con mascarpone)
160 ml di panna fresca ( la trovate nel banco frigo)
3 uova medie
140 g di zucchero semolato
1 cucchiaino raso di amido di mais
1 cucchiaino di aroma vaniglia

Per la copertura
200 g di cioccolato fondente
150 g di panna per dolci

In una ciotola aggiungete la farina 00, il cacao amaro, lo zucchero semolato ed il lievito per dolci e mescolate con una frusta a mano.
Aggiungete le uova ed il burro fuso continuando a mescolare, l’aroma vaniglia ed il pizzico di sale. Mescolate fino a creare un composto omogeneo.
Versate il composto in una tortiera da 22-24 cm di diametro a cerchio apribile completamente coperta con carta forno sia la base che i bordi.
Livellate per bene e cuocete in forno statico e preriscaldato a 170° per circa 20-25 minuti. I tempi variano da forno a forno, controllate con uno stecchino se asciutto è pronta. Non proseguite troppo la cottura altrimenti si asciuga molto.
Nel frattempo mentre cuoce la base preparate il ripieno.
In una ciotola aggiungete il formaggio Philadelphia, la ricotta, lo zucchero, l’aroma vaniglia, il cucchiaino di amido di mais e mescolate con le fruste elettriche.
Aggiungete le tre uova, una alla volta continuando a mescolare con le fruste elettriche ed in ultimo la panna fresca, fino a creare un composto cremoso ed omogeneo.
Versate il composto sulla base brownie precedentemente preparate e livellate con una spatola.
Cuocete in forno preriscaldato e statico a 170° per circa 50-60 minuti. I tempi variano a secondo del forno, se dovesse scurirsi troppo la superficie durante la cottura coprite con carta d’alluminio. Non proseguite troppo la cottura altrimenti si asciuga troppo.
Trascorso il tempo di cottura anche se vi sembrerà leggermente tremolante al centro aprite leggermente il forno e fate uscire il vapore. Lasciate riposare la cheesecake con lo sportello del forno aperto per circa 30 minuti.
Estraete poi la cheesecake dal forno e fate completamente raffreddare. Nel frattempo preparate la copertura.
Riscaldate la panna in un pentolino, attenzione a non farla bollire.
Versate la panna sul cioccolato tritato a pezzettini, attendere qualche secondo e poi mescolate completamente.
La copertura al cioccolato è pronta.
Versatela tutta sulla superficie della brownie cheesecake. Fate completamente raffreddare e poi trasferitela in frigorifero per almeno due-tre ore.

Nessun commento:

Posta un commento

IL TORRONE DEI MORTI. O MURTICIELL

 Nella tradizione italiana ogni ricorrenza, sia essa religiosa che laica, ha un piatto tipico, spesso un dolce che la caratterizza. For...