lunedì 22 giugno 2015

BISCOTTI INTEGRALI

500 gr farina integrale,
100 ml olio di mais,
200 gr zucchero di canna,
100 ml latte scremato,
1 cucchiaino di lievito per dolci,
gocce di cioccolato.

In una terrina unire tutti gli ingredienti e ottenere un impasto sodo e malleabile.
Dividere l' impasto in due parti ed in una delle due aggiungere qualche goccia di cioccolato, dare forma ai biscotti adagiarli in una teglia foderata con carta forno e cuocerli a 180° per circa 15\20 minuti.

venerdì 19 giugno 2015

CORNETTI...come al bar


120 gr di latte tiepido
560 gr di farina di forza o Manitoba
250 gr di burro
20 gr di lievito
100 gr di zucchero
2 uova
6 gr di sale
vanillina
In una ciotola mettete 100 gr di farina con 60 gr di latte e il lievito e formate il lievitino ovvero il primo impasto che darà forza all'impasto successivo. Copritelo e mettetelo a lievitare per circa 45 minuti.
Dopo prendete altri 60 grammi di farina e impastateli con il burro, formate un panetto rettangolare e abbastanza piatto chiudetelo in un foglio di carta forno e ponetelo in frigo, sarà più facile successivamente inserirlo nell'impasto.
Quando il lievitino è pronto mettete la farina sulla spianatoia, fate un foro al centro e unite tutti gli ingredienti compreso il lievitino, impastate bene fino ad ottenere un impasto morbido e liscio, copritelo e ponetelo a lievitare per 1 ora e 30 minuti, poi  mettetelo in frigo ancora per un'ora.
Passato tutto il tempo indicato prendete l'impasto e stendetelo in un grosso rettangolo, al centro di esso ponete il panetto di burro appiattito e chiudete l'impasto unendo prima i lembi laterali (fig 1) e poi quello superiore con quello inferiore (fig 2). Ora girate il panetto di 90° così da avere le pieghe dinanzi a voi (fig 3).                                                                                                                                                                                      

  Adesso con il mattarello stendete l'impasto con movimenti dal centro verso il basso e dal centro verso l'alto, mai di lato, avrete un rettangolo lungo che dovete ripiegare come in fig 3, ora ponete il panetto in frigo per mezzora. Trascorsa la mezzora riprendetelo e ripetete l'operazione di stesura sempre dal centro verso l'alto e dal centro verso il basso e ripiegate come in fig 2, riponete in frigo ancora mezzora. A questo punto  prendete l'impasto e muovendo il mattarello sia in lunghezza che in larghezza, stendete l'impasto in due rettangoli da cui dovete ricavare dei triangoli di 10 cm di base e 15 d'altezza.   


                                                     


Farcite ogni triangolo con nutella o marmellata e arrotolate partendo dalla base, sistemateli su una teglia ben distanti tra loro e lasciateli lievitare ancora 1 ora 30 minuti, poi spennellateli con tuorlo d'uovo e cuoceteli in forno caldo a 180° per 20 minuti.



giovedì 18 giugno 2015

BISCOTTI inzupposi.

250 gr. farina,
100gr. zucchero,
1 uovo,
50 ml. olio di mais,
30 ml. di latte,
aroma vaniglia,
mezza bustina di lievito per dolci,
zucchero di canna per l'esterno.

Mettere la farina sulla spianatoia, fare la fontana e unire tutti gli ingredienti, amalgamare bene e lasciare riposare l' impasto qualche minuto.
Intanto foderare una teglia con cartaforno, preriscaldare il forno a 180° e dare forma ai biscotti, schiacciarli nello zucchero di canna, sistemarli nella teglia e cuocerli per circa 15\20 minuti.

BISCOTTI DEL GIOVEDI'

250 gr. farina,
125 gr. burro,
125 gr. zucchero,
1 uovo,
vanillina,

Sulla spianatoia mescolare burro e farina fino a formare un composto sabbioso, disporlo a fontana e unire al centro l'uovo, lo zucchero e la vanillina, mescolare velocemente e porre l' impasto ottenuto in frigo.
Intanto riscaldare il forno a 180° e foderare una teglia con cartaforno.
Riprendere l'impasto e dividerlo in due parti, con una parte formare i biscotti nella forma desiderata, io ho fatto dei bastoncini, disporli sulla teglia e cuocerli per circa 15\20 minuti.
Nell'altra aggiungere qualche goccia di cioccolato e formare dei biscottini tondi, cuocere sempre a 180° per 15\20 minuti.

mercoledì 17 giugno 2015

SALSA AI PISELLI a modo mio.

1 barattolo di piselli da 400 gr.
100 gr di pr. cotto,
1 cucchiaio raso di farina,
mezzo bicchiere o più di latte scremato,
1 cipollina fresca,
sale,
pepe,
olio evo.
In una padella far rosolare la cipolla ed il prosciutto in un filo d'olio, unire i piselli sgocciolati e fare insaporire, dopo aggiungere un cucchiaio di farina r fare assorbire, versare il latte e appena si rapprende, salare, pepare e terminare la cottura.
Per condire la pasta o anche accompagnare carne o pollo.

POLPETTE DI MELANZANE ALLA PARMIGIANA

500 gr di melanzane tonde,
2 fette di pane raffermo,
2 cucchiai di pangrattato,
parmigiano,
1 uovo,
sale, pepe,
basilico,
pomodoro e aglio per il condimento.
Lavare le melanzane e tagliarle a fette spesse un dito, spennellarle con un pò d'olio e scottarle su una griglia per qualche minuto.
Dopo tagliarle a cubetti e lasciarle intiepidire.
In una terrina riunire il pane sbriciolato, l'uovo, il parmigiano ed amalgamare, aggiungere le melanzane, il sale ed il basilico spezzettato, amalgamare bene e completare con il pangrattato per rendere l'impasto più solido.
In una padella versare un generoso filo d'olio e lasciarlo scaldare, intanto formare delle polpette piccole e schiacciate, adagiarle nell'olio e lasciarle rosolare rigirandole spesso, poi ritirarle dall'olio e sistemarle in un'altra padella, coprirle con qualche cucchiaio di salsa di pomodoro, un cucchiaio dell'olio di cottura delle polpette, l'aglio e fare insaporire due o tre minuti, spolverizzare con parmigiano e pepe unire qualche foglia di basilico e terminare la cottura.

RUSTICA FERRO DI CAVALLO E TRECCINE



PASTA
500 gr di farina,
12 gr di lievito,
300 gr circa di acqua,
sale qb
RIPIENO
150 gr di speck,
150 gr di provola secca.
Oppure ingredienti da voi preferiti.
 Mettere la farina a fontana sulla spianatoia, porre al centro il lievito sbriciolato,  e il sale, versare l'acqua poco per volta, lavorare fino ad ottenere un impasto liscio e morbido, coprirlo e lasciarlo lievitare fino al raddoppio.
Dopo la lievitazione stendere l'impasto in una sfoglia rettangolare, dal lato più corto ricavare 15 striscette come in figura, ogni tre striscette farete una treccina.

Arrotolare la parte con gli ingredienti verso la base delle treccine, come indica la freccia e poi arrotolare le trecce intorno al cilindro che avrete formato.
Piegare il cilindro a forma di ferro di cavallo, adagiarlo in una teglia unta con olio e infornare a 180° per circa 30/35 minuti.



sabato 6 giugno 2015

CUCUZZIELLE CASO E OVA



Dall'antica tradizione contadina, un piatto semplice con gli zucchini di San Pasquale

Nella tradizione culinaria partenopea c'è un piatto che in questo periodo è spesso presente sulle tavole, i cucuzzielli caso e ova, zucchini cacio e uova.

Nel territorio vesuviano da maggio ad ottobre c'è la raccolta degli zucchini di San Pasquale.

Un ecotipo particolarmente dolce, che si presenta di un bel verde brillante con striature chiare e con un bel fiore anch'esso molto utilizzato in cucina.

E' dotato di una polpa particolarmente croccante anche dopo la cottura, inoltre è ricco di sali minerali ed adatto anche all'alimentazione dei bambini ed a chi segue un regime alimentare ipocalorico.

Molto versatile in cucina, si presta sia a preparazioni crude che cotte.

La tradizione vuole che la semina avvenga proprio il 17 maggio giorno di san Pasquale, da qui il nome ad esso dato.

La ricetta che propongo arriva dall'antica tradizione contadina che come sappiamo è ricca di ricette gustose e anche nutrienti, ma realizzate con pochi ingredienti.

Oggi questo piatto è un opulento contorno, ma anche come piatto unico ha sicuramente la sua validità.

Per quattro porzioni occorrono:

500 gr di zucchini San Pasquale,

4 uova meglio se biologiche,

4 cucchiai di pecorino grattugiato oppure parmigiano,

sale,

pepe,

basilico fresco,

olio evo.

Lavate le zucchine, spuntatele e tagliatele a dadini.

Intanto in una capiente padella versate un generoso filo d'olio evo e appena è caldo unitevi le zucchine, lasciatele insaporire rigirandole spesso, salatele e portatele a doratura.

In una ciotola battete le uova con il sale, il pepe ed il pecorino, allontanate la padella dal fuoco, aggiungete le uova battute e mescolate finchè si rapprendono, profumate con il basilico e servite.

Se servite su piccole bruschette di pane possono diventare dei gustosi finger food.

PIZZA CAKE DI CICCIO PIZZA




Ricetta di Ciccio pizza, l'originale prevede 3 grammi di lievito e 8 ore di riposo, io ho usato mezzo cubetto ed ho atteso il raddoppio.

INGREDIENTI PER L’IMPASTO
800 G DI FARINA 00
450 ML DI ACQUA
12 G DI LIEVITO
30 G DI SALE
2 CUCCHIAI DI OLIO EXTRA VERGINE DI OLIVA
1.in una bowl sciogliere il lievito nell’ acqua
2.aggiungere l’ olio e la farina formando una crema
3.aggiungere il sale
4. lavorare energicamente ancora con il resto della farina fino a formare un impasto liscio e vellutato
5.suddividere in 5 parti l’impasto e creare delle palline
(Quattro pezzi tutti della stessa dimensione, uno invece deve essere circa 3 volte gli altri. I quattro pezzi più piccoli saranno i quattri strati della pizza; il quinto pezzo invece servirà da “contenitori, nel modo che più tardi vi spiegherò)
6.metterli in un contenitore e chiudere il tutto o con un canovaccio o con un pellicola
7.lasciare lievitare fino al raddoppio della massa
8.allo scadere del tempo stendere i 4 dischi pizza piccoli
(avranno la grandezza del diametro del contenitore della teglia dove formeremo la nostra cake. Per farlo basta girare la teglia e prendere le misure dalla sua parte inferiore)
9.cospargere i disco pizza con un’emulsione di acqua e pizza
(questa operazione serve a dare morbidezza e croccantezza all’impasto)
10.cuocerli in un forno per 10 minuti in modo da dorarli sia sotto che sopra
11.stendere la palla di impasto più grande e, con della carta forno, posizionarla in una teglia alta ricoprendo sia il fondo che i bordi… deve risultare una sorta di contenitore

INGREDIENTI PER IL CONDIMENTO
750 G DI SALSA DI POMODORO
400 G DI MOZZARELLA
200 G DI PROSCIUTTO COTTO
6 FUNGHI CHAMPIGNON
4 OLIVE VERDI
4 OLVE NERE
200 G DI SALAMINO PICCANTE
100 G DI SCAMORZA O PROVOLA
12.distendere pomodoro mozzarella e l’ingrediente desiderato tra quelli elencati
13.aggiungere un disco pizza piccolo cotto
14.aggiungere, del pomodoro, della mozzarella e l’ingrediente desiderato tra quelli elencati
15.andare avanti così per i tre disco pizza cotti e tre condimenti diversi
16.posizioniamo il disco pizza piccolo crudo come parte finale, nel top della pizza cake
17.infine condire con tutti gli ingredienti in modo che anche esternamente si capisca a colpo d’occhio qual è il condimento dei vari strati
18.posizionare l’ultimo disco crudo coprendo la parte superiore della pizza cake
19.arrotoliamo il bordo formando un cornicione
20.cospargiamo il cornicione con dell’emulsione di acqua e olio per renderlo morbido e croccante
21.cuocere per 35′ circa a 180°.

CORDON BLEU DI MELANZANE.


3 melanzane tonde,
formaggio a fette,
prosciutto cotto,
2 /3 uova,
pangrattato,
farina,
80 gr. di parmigiano grattugiato,
olio evo,
sale.
Lavate, spuntate le melanzane e tagliatele a fette di uguale spessore e in uguale numero, intanto preparate 3 ciotole, una con la farina, un'altra con le uova battute ed un'altra con il pangrattato mescolato al parmigiano.
Accendete il forno ventilato a 180°, foderate con carta-forno una teglia e spennellatela con poco olio.
Unite le fette di melanzane a due  e farcitele con il formaggio ed il prosciutto, passate poi i cordon bleu prima nella farina, poi nelle uova e infine nel miscuglio di pangrattato e parmigiano schiacciate bene con il palmo della mano per fare aderire la panatura su entrambi i latì.
Ponete i cordon bleu sulla teglia e irrorateli con un filo d'olio.
Infornate  con modalità ventilato per 15/ 20 minuti circa, avendo cura di girarli a metà cottura. 
Salate prima di servire.

CHERRY PIE di Dale Cooper

Twin Peaks, il ritorno Il grande ritorno della creatura di David Lynch e Mark Frost è stato lanciato così, con poco indizi che hanno scombu...